Piazza Duomo di Lecce

Piazza Duomo

Piazza Duomo

Il duomo di Lecce e lo stile barocco leccese

Piazza Duomo è una delle piazze principali di Lecce. Qui si trova la Cattedrale metropolitana di Santa Maria Assunta (il Duomo), il Campanile, l’Episcopio, e il Palazzo del Seminario.

Vista dall’alto, questa piazza, sembra quasi chiusa, ma in realtà ha un entrata che è costituita da due grandi pilastri sormontati da balconate, animate da delle statue. In effetti, nel passato vi erano delle porte che venivano chiuse la sera per consentire alla popolazione di rinchiudersi in caso di pericolo; il grande campanile fungeva da torre d’avvistamento.

La piazza, prodotto della seconda metà del 1600, è un vero gioiello dello stile barocco leccese, uno stile ricchissimo di dettagli, figure di santi, animali, forme vegetali; tutto questo sembra quasi uscito dalla creatività di un cesellatore invece che da quella di un architetto: è proprio questo che rende Lecce e tante altre città della Puglia uniche al mondo.

Un altro aspetto che rende particolare questa piazza è la pietra con la quale è realizzata: una pietra calcarea con una colorazione molto chiara che rende Lecce una città molto luminosa.

Forse la cosa che più colpisce, in questa piazza, è il gusto per l’effetto teatrale. Chiunque entri si trova di fronte ad una facciata riccamente decorata con la statua di Sant’Oronzo ed a un bellissimo campanile alto più di 70 metri.

Il duomo di Lecce è certamente una delle destinazioni più importante se avete scelto di trascorrere le vostre vacanze nel Salento.

 

Scopri le altre destinazioni consigliate dall’hotel Morini, clicca qui