Le due sorelle

Le due Sorelle

Le due Sorelle

Le due sorelle: bellezza e leggenda

Nell’estremo sud della splendida baia di Torre dell’Orso, a poca distanza dalla spiaggia, si incontrano due faraglioni, vicini e simili, detti “Le due Sorelle“.

La leggenda

Si narra che, tantissimi anni fa, in una campagna non troppo lontana da Torre dell’Orso, vivevano due sorelle entrambe dotate di un incantevole bellezza e di una straordinaria semplicità. Un giorno d’estate, quando il caldo nelle campagne era davvero insopportabile, le due sorelle decisero di andare nel vicino mare per rinfrescarsi.

Una volta attraversata la profumata ed enorme pineta verde, si fermarono su un’altra scogliera: il mare luccicava sotto il sole e un venticello portava con se il profumo dei della vegetazione circostante. La sensazione paradisiaca dovuta al panorama surreale e al profumo del mare e della pineta, fece impazzire una delle due sorelle tanto che aprì le braccia e, con un grido di piacere e gioia, si lanciò nell’abbraccio dell’invitante mare.

L’altra sorella, alla vista dell’accaduto, impaurita, si lancio anch’essa nel tentativo di salvarla. In pochi istanti il mare si trovò a cullare i due corpi senza vita… Le grida delle due sorelle attirarono un pescatore che si recò sul luogo, ma non vide nulla se  non, per la prima volta, due enormi faraglioni che fuoriuscivano dall’acqua, l’uno a fianco all’altro, identici, e che sembravano abbracciarsi.

Profondamente turbato, il pescatore, chiamo quel luogo “Le due sorelle”.

Scopri le altre destinazioni consigliate dall’hotel Morini, clicca qui.